cherubino

Ingegneria informatica

Il corso di laurea in Ingegneria informatica  è ad accesso programmato.

Per poterti immatricolare devi prima superare una selezione.

Il concorso è unico per l’accesso ai corsi di laurea in Ingegneria Biomedica e Ingegneria Informatica.

A breve sarà pubblicato il bando e tutte le informazioni relative all’a.a. 2022/2023.

A breve sarà pubblicato il bando e tutte le informazioni relative all’a.a. 2022/2023.

Bando di selezione

Commissione

Ingegneria biomedica

225 per cittadini comunitari e non comunitari equiparati (di cui 12 riservati agli allievi della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa).

4 per cittadini non comunitari residenti all’estero richiedenti visto (di cui 2 riservati a candidati aderenti al progetto Marco Polo).

Ingegneria informatica

225 per cittadini comunitari e non comunitari equiparati (di cui 12 riservati agli allievi della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa).

10 per cittadini non comunitari residenti all’estero richiedenti visto (di cui 2 riservati a candidati aderenti al progetto Marco Polo).

Registrati o accedi al portale Alice entro la scadenza prevista per la sessione:

  1. Per la registrazione ti sarà chiesta la tessera sanitaria con il tuo codice fiscale
  2. Dovrai caricare la copia di un documento d’identità e una fototessera
  3. Nella tua area personale scegli “Segreteria e poi “Iscrizione Concorsi”
  4. A conclusione dell’iscrizione sarà disponibile una ricevuta con l’indicazione del numero progressivo univoco di iscrizione al concorso

Per essere inseriti nella graduatoria è necessario aver sostenuto il Test TOLC-I erogato da CISIA secondo una delle due seguenti modalità a scelta del candidato:

1. Test svolto da remoto TOLC@CASA-I (presso la propria abitazione) organizzato da una delle sedi autorizzate, secondo modalità e calendario pubblicato sul sito CISIA.
2. Test svolto in presenza TOLC-I (presso le aule universitarie) in una delle sedi autorizzate, secondo modalità e calendario pubblicato sul sito CISIA.

Il TOLC-I potrà essere eseguito più volte, in ogni caso sarà considerato valido ai fini della selezione, l’esito del test con punteggio più alto nella sezione di Matematica, effettuato a partire dal 1° febbraio 2022 entro il giorno di scadenza della sessione.

I Test consisteranno in una prova a risposta multipla con un numero complessivo di 50 quesiti, ciascuno con più risposte possibili di cui una sola esatta, suddivisi in più sezioni:

• Matematica – 20 quesiti – tempo a disposizione: 50 minuti
• Logica – 10 quesiti – tempo a disposizione: 20 minuti
• Scienze – 10 quesiti – tempo a disposizione: 20 minuti
• Comprensione verbale – 10 quesiti  – tempo a disposizione: 20 minuti

Per ogni quesito è assegnato:
• 1 punto per ogni risposta esatta;
• meno 0,25 (- 0,25) punti per ogni risposta errata;
• 0 punti per ogni risposta omessa.

Per ogni sessione saranno formulate 2 graduatorie di merito, una per ciascun corso di laurea, sulla base della preferenza indicata all’atto della domanda e, in subordine, in ordine decrescente di punteggio ottenuto sommando i l punteggio della sezione di Matematica + 1/30 della somma dei punteggi ottenuti nella sezione di LOGICA, di SCIENZE e di COMPRENSIONE VERBALE.

Per ciascuna graduatoria saranno dichiarati vincitori coloro che si sono collocati in posizione utile in riferimento al relativo numero di posti disponibili.

I vincitori saranno depennati dalla graduatoria dell’eventuale corso per cui avevano espresso minore preferenza.

In caso di ex-aequo, prevale, nell’ordine il candidato:

  1. con maggior numero di risposte corrette della sezione di Matematica;
  2. con maggior punteggio totale;
  3. anagraficamente più giovane.

Gli iscritti alla selezione che non hanno sostenuto il TOLC-I o il TIT 2022 non saranno inseriti in graduatoria.

Per la sola I sessione, i candidati sono idonei all’ammissione se hanno ottenuto nella sezione di Matematica un punteggio minimo pari a 8 punti. I candidati non idonei non sono inseriti in graduatoria.

Graduatoria – Ingegneria Informatica

Graduatoria  – Ingegneria Biomedica

La procedura di immatricolazione è descritta nella sezione Come immatricolarsi.

Guida per l’immatricolazione

La scadenza per immatricolarsi è indicata nella graduatoria o nello scorrimento.

La valutazione delle conoscenze iniziali, e l’eventuale attribuzione di obblighi formativi aggiuntivi (OFA), avviene secondo quanto stabilito dal Regolamento sull’accesso agli studi ai Corsi di Laurea coordinati dalla Scuola di Ingegneria dell’Università di Pisa.

Nel dettaglio, per potersi immatricolare senza OFA gli studenti devono sottoporsi a un test di valutazione online erogato dal Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (CISIA), di seguito denominato TOLC-I, anche in modalità TOLC@CASA, ottenendo un punteggio non inferiore a 8/20 nella sezione di matematica.

Il TOLC-I comprende, oltre alla sezione di Matematica, anche sezioni di Logica, Comprensione Verbale, Scienze e Inglese, non determinanti ai fini dell’attribuzione di OFA. Tuttavia si raccomanda agli studenti di affrontare tutte le sezioni del test, che hanno comunque utilità ai fini dell’autovalutazione e dell’individuazione di eventuali carenze specifiche.

Il superamento del test consente l’immatricolazione senza Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).

Gli studenti che non hanno sostenuto il TOLC-I, o che non hanno raggiunto il punteggio di almeno 8/20 nella sezione di matematica potranno essere immatricolati con OFA, ma non potranno sostenere esami di profitto durante l’A.A. 2022-2023.

Gli OFA potranno essere estinti partecipando ai TOLC-I erogati dal CISIA, in modalità TOLC@CASA, ottenendo un punteggio non inferiore a 8/20 nella sezione di Matematica.

Per informazioni su piano di studi e sbocchi professionali vai alla presentazione del corso

Torna in cima