cherubino

Concorso per Farmacia e Chimica e tecnologia farmaceutiche

Il concorso è unico per l’accesso a Farmacia e a Chimica e tecnologia farmaceutiche.

Il bando di ammissione per l’a.a. 2024/2025 sarà pubblicato a partire da giugno 2024.

Nelle sezioni sottostanti è possibile consultare le informazioni relative allo scorso a.a. 2023/2024.

Chimica e tecnologia farmaceutiche

95 per cittadini comunitari e non comunitari equiparati (di cui 3 riservati agli allievi della Scuola Normale Superiore di Pisa)

5 per cittadini non comunitari residenti all’estero richiedenti visto (di cui 2 riservati a candidati aderenti al progetto Marco Polo)

Farmacia

95 per cittadini comunitari e non comunitari equiparati

5 per cittadini non comunitari residenti all’estero richiedenti visto (di cui 2 riservati a candidati aderenti al progetto Marco Polo)

Le iscrizioni al concorso sono aperte.

Termine iscrizioni: 11 settembre 2023 ore 12.00.

Registrati o accedi al portale Alice entro le ore 12,00 dell’11 settembre 2023:

  1. Per la registrazione ti sarà chiesta la tessera sanitaria con il tuo codice fiscale
  2. Dovrai caricare la copia di un documento d’identità e una fototessera
  3. Nella tua area personale scegli “Segreteria e poi “Iscrizione Concorsi”
  4. A conclusione dell’iscrizione sarà disponibile una ricevuta con l’indicazione del numero progressivo univoco di iscrizione al concorso

Per essere inseriti nella graduatoria è necessario aver sostenuto il Test TOLC-F erogato da CISIA secondo una delle due seguenti modalità a scelta del candidato:

1. Test svolto da remoto TOLC@CASA-F (presso la propria abitazione) organizzato da una delle sedi autorizzate, secondo modalità e calendario pubblicato sul sito CISIA.
2. Test svolto in presenza TOLC-F (presso le aule universitarie) in una delle sedi autorizzate, secondo modalità e calendario pubblicato sul sito CISIA.

In caso di sostenimento di più prove del TOLC-F, sarà presa in considerazione la prova con punteggio più elevato. Saranno presi in considerazione i TOLC-F svolti a partire dal 1 gennaio 2023 alla data di scadenza di iscrizione al concorso. I risultati del TOLC sono acquisiti in automatico dall’ateneo.

I Test consisteranno in una prova a risposta multipla con un numero complessivo di 50 quesiti, ciascuno con più risposte possibili di cui una sola esatta, suddivisi in più sezioni: 

  • Matematica – 7 quesiti – tempo a disposizione: 12 minuti
  • Fisica – 7 quesiti – tempo a disposizione: 12 minuti
  • Biologia – 15 quesiti – tempo a disposizione: 20 minuti
  • Chimica – 15 quesiti – tempo a disposizione: 20 minuti
  • Logica – 6 quesiti – tempo a disposizione: 8 minuti

Per ogni quesito è assegnato: 

  • 1 punto per ogni risposta esatta;
  • meno 0,25 (- 0,25) punti per ogni risposta errata;
  • 0 punti per ogni risposta omessa.

I candidati interessati ad essere inseriti in graduatoria di merito dovranno presentare domanda entro la data stabilita nel bando.

A parità di punteggio, prevale, nell’ordine:

1. il candidato con punteggio maggiore nella soluzione dei quesiti relativi a:

  • chimica
  • matematica
  • biologia
  • fisica

2. il candidato anagraficamente più giovane.

I candidati saranno inseriti nelle graduatorie dei corsi di laurea scelti all’atto della domanda di partecipazione, in ordine decrescente di punteggio ottenuto. Per ciascun corso di laurea saranno dichiarati vincitori coloro che si sono collocati in posizione utile in riferimento al relativo numero di posti disponibili. I vincitori saranno depennati dalla graduatoria del corso per il quale avevano espresso minore preferenza.

GRADUATORIA FARMACIA posti ordinari

GRADUATORIA FARMACIA posti riservati agli studenti non comunitari richiedenti visto

GRADUATORIA CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE posti ordinari

GRADUATORIA CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE posti riservati agli studenti non comunitari richiedenti visto

Farmacia – I scorrimento – ordinari

CTF – I scorrimento – ordinari

Farmacia – II scorrimento – ordinari

CTF – II scorrimento – ordinari

Farmacia – III scorrimento – ordinari

CTF – III scorrimento – ordinari

Farmacia – IV scorrimento – ordinari

CTF – IV scorrimento – ordinari

Farmacia – V scorrimento – ordinari

CTF – V scorrimento – ordinari

Farmacia – VI scorrimento – ordinari

CTF – VI scorrimento – ordinari

Farmacia – VII scorrimento – ordinari

CTF – VII scorrimento – ordinari

Farmacia – VIII scorrimento – ordinari

CTF – VIII scorrimento – ordinari

Farmacia – IX scorrimento – ordinari

CTF – IX scorrimento – ordinari

Farmacia – X scorrimento – ordinari

CTF – X scorrimento – ordinari

Farmacia – XI scorrimento – ordinari

CTF – XI scorrimento – ordinari

Farmacia – XII scorrimento – ordinari

CTF – XII scorrimento – ordinari

Farmacia – XIII scorrimento – ordinari

CTF – XIII scorrimento – ordinari

Farmacia – XIV scorrimento – ordinari

CTF – XIV scorrimento – ordinari

Farmacia – XV scorrimento – ordinari

CTF – XV scorrimento – ordinari

Farmacia – XVI scorrimento – ordinari

CTF – XVI scorrimento – ordinari

Farmacia – XVII scorrimento – ordinari

CTF – XVII scorrimento – ordinari

Non si procederà a ulteriori scorrimenti per il corrente aa. 2023/2024.

I vincitori saranno depennati dalla graduatoria dell’eventuale corso per cui avevano espresso minore preferenza, resteranno invece idonei nella graduatoria del corso per cui avevano espresso maggiore preferenza.

I candidati non vincitori non dovranno indicare l’interesse a essere inseriti negli scorrimenti, che sono automatici per tutti gli idonei.

La procedura di immatricolazione è descritta nella sezione Come immatricolarsi.

Vengono attribuiti Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) nel caso in cui lo studente abbia conseguito nella prova un punteggio inferiore ai limiti stabiliti (minore di 7 per Chimica, minore di 7 per Biologia, minore di 3 per Matematica, minore di 3 per Fisica). Un supporto allo studente con OFA sarà fornito attraverso materiale didattico aggiuntivo concordato con i docenti delle materie di base del primo anno oppure attraverso specifici tutorati, inseriti all’interno dell’orario delle lezioni del primo semestre del primo anno di corso, per ciascuna materia di base. In entrambi i casi saranno effettuati dei test di recupero degli OFA da dicembre fino a settembre dell’anno successivo per permettere agli studenti l’eliminazione del debito. La frequenza agli eventuali corsi di tutorato sarà obbligatoria per gli studenti che possiedono gli OFA, con le deroghe previste dal regolamento per gli studenti lavoratori-genitori approvato dal dipartimento di Farmacia. Gli studenti che non hanno superato il test di recupero degli OFA assegnati non potranno sostenere l’esame del secondo anno e successivi.

 

Torna in cima