cherubino

CARTA DELLO STUDENTE

La carta “STUDENTE DELLA TOSCANA” è una tessera magnetica rilasciata a tutti gli immatricolati che permette a chi frequenta uno degli atenei della Toscana di accedere a tutti i servizi del diritto allo studio, indipendentemente dall’università alla quale è iscritto.
La carta, dotata di Rfid per il riconoscimento contactless e di banda magnetica, servirà per accedere a tutti i servizi universitari, tra cui i punti ristorazione presenti nei vari Atenei ad opera dell’Ardsu Toscana, ma anche come ‘borsellino elettronico’.
L’eventuale smarrimento deve essere immediatamente denunciato all’autorità di pubblica sicurezza e comunicato all’Università.

La procedura per il ritiro della “Carta dello Studente”

La procedura per il ritiro della Carta dello Studente per l’anno accademico 2020/21 non è ancora stata definita: questa pagina sarà aggiornata non appena saranno deliberate le procedure.

A partire dalla fine del mese di settembre 2020 e dopo aver verificato che nella home page del portale Alice nelle ‘Note’ sia visualizzata la scritta “IMMATRICOLATO 2020/21”, potrai ritirare la  Carta dello studente tramite i TOTEM abilitati e dislocati nell’area ex Marzotto . 

Se hai seguito la procedura per il trasferimento da un altro ateneo, devi aspettare che Segreteria studenti ti comunichi l’arrivo del foglio di congedo dell’università di provenienza.

Se hai seguito la procedura per l’abbreviazione di carriera: solo dopo aver verificato che nella home page del portale Alice, nelle ‘NOTE, sia visualizzato “IMMATRICOLATO 2020/21″ 
Ricordati che per il riconoscimento della tua precedente carriera, devi presentare in Segreteria studenti il modulo di “riconoscimento titoli” allegando l’autocertificazione degli esami sostenuti.


Se hai presentato sul portale Gepaco domanda di passaggio da un corso a un altro dell’Università di Pisa manterrai la stessa matricola e lo stesso libretto universitario.
Sarai informato tramite e-mail della registrazione dell’avvenuto passaggio da parte della Segreteria Studenti. Puoi quindi, collegandoti al portale Gepaco, stampare una etichetta da applicare sulla seconda pagina del tuo libretto universitario.
Dopo l’avvenuto passaggio, per i corsi che prevedono il libretto di tirocinio dovrai richiedere il libretto di tirocinio tramite lo sportello virtuale.
Se sei immatricolato in un anno accademico precedente, devi attendere la mail di avvenuto passaggio (con l’etichetta del nuovo corso) e SOLO SUCCESSIVAMENTE potrai richiedere il libretto di tirocinio tramite lo sportello virtuale.

Immatricolazione studente rinunciatario/ decaduto all’Università di Pisa
Se hai rinunciato agli studi o sei decaduto dalla qualità di studente nell’a.a. 2019/20 all’Università di Pisa e ti sei reimmatricolato nuovamente nell’a.a. 2020/21, devi seguire la procedura standard di ritiro della carta dello studente.

Per informazioni: centroimmatricolazioni@unipi.it

Se hai il titolo di studio estero, devi presentare al wis@unipi.it tutti i documenti necessari  e dopo il perfezionamento dell’immatricolazione, potrai avere la Carta dello Studente.

Devi produrre:

  • un documento di riconoscimento
  • FORIM (formulario di immatricolazione), stampato in fase di scelta del corso, sottoscritto;
  • titolo di studio in originale corredato da dichiarazione di valore, o in alternativa una certificazione rilasciata da centri Enic-Naric, da cui risultino almeno 12 anni di scolarità;
  • richiesta del visto di soggiorno o permesso di soggiorno

Per maggiori informazioni:
– numero verde 800 018600 attivo tutti i giorni dalle 8,00 alle 21,00
– e-mail: matricolandosi@adm.unipi.it