Il test ha lo scopo di agevolare lo studente nella scelta del proprio percorso universitario e nella verifica delle proprie capacità e attitudini.
Per l’a.a. 2017-18 è organizzato secondo la formulazione proposta e approvata  dalla Consiglio del Dipartimento di Scienze politiche.
Il test si svolgerà nella stessa data e ora per entrambi i corsi di studio afferenti al Dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Pisa.

Corsi per i quali è previsto il test
Scienze Politiche
Scienze del Servizio Sociale

Gli studenti dovranno iscriversi al test in relazione ad uno solo dei due corsi di studio afferenti al Dipartimento di Scienze Politiche.
Devono effettuare il test tutti gli studenti che intendano immatricolarsi all’uno o all’altro dei corsi di studio triennali  proposti dal Dipartimento di Scienze Politiche, compresi i vincitori dei concorsi di ammissione alla Scuola Superiore di Studi Universitari e perfezionamento S.Anna.
Sono esonerati dall’obbligo di sostenere il test:
-coloro che risultino già iscritti ad un corso di laurea triennale di ordinamento DM 270/04, che abbiano già sostenuto il test per il corso di laurea di prima iscrizione e che chiedano di passare ad uno dei due corsi di studio;
-coloro che siano già stati iscritti ad un corso di studi universitario di ordinamento antecedente al DM 270/04;
-i laureati di primo, secondo livello o ordinamento antecedente al DM 509/99.

Data, ora e luogo del test
4 settembre 2017 ore 10,00
Le informazioni circa la sede e le aule di svolgimento del test saranno pubblicate sul sito del Dipartimento di Scienze Politiche.

I candidati dovranno presentarsi alle  8.30  per le necessarie operazioni di riconoscimento munti di documento d’identità valido e della ricevuta di pagamento della tassa d’iscrizione al test.
Non potranno essere ammessi al test coloro che non risultino iscritti e coloro che non siano in grado di attestare il pagamento del contributo previsto.

Data scadenza iscrizione al test
25 agosto 2017 ore 12.00
LE ISCRIZIONI APRONO DAL 27 LUGLIO 2017

Modalità di iscrizione
Registrazione via web
La registrazione consiste nell’inserire i dati anagrafici e personali che verranno di volta in volta richiesti.
Seguire le istruzioni: al termine della procedura il sistema ti assegnerà una username e ti farà scegliere una password.
Tieni a portata di mano il codice fiscale e un documento d’identità. Una volta inseriti i dati anagrafici il sistema calcolerà automaticamente il codice fiscale, controlla che sia corretto: se risulta sbagliato verifica di aver inserito correttamente luogo e data di nascita e gli altri dati.
Se il sistema avverte che il tuo codice fiscale esiste già significa che ti eri già registrato e dovrai quindi recuperare nome utente e password.
Il solo inserimento dei dati personali non è sufficiente per essere iscritti al concorso: bisognerà procedere poi cliccando su “Iscrizione al test di valutazione”.
Inizia la registrazione

Iscrizione al test di valutazione
Una volta registrati i propri dati personali, cliccare sulla voce “Iscrizione test di valutazione” e quindi scegli il test relativo al corso di studi di interesse.
Chi preferisca iscriversi in un secondo momento, successivo e diverso rispetto a quello della registrazione, dovrà comunque entrare nel sistema utilizzando username e password forniti al termine della registrazione.
N.B.: la registrazione via web e l’iscrizione al test sono necessarie anche per chi è già immatricolato.

Contributo iscrizione al test
Per la partecipazione al Test è previsto il versamento di un contributo per oneri amministrativi dell’importo di 20 € utilizzando esclusivamente il modulo di pagamento MAV personalizzato, stampabile al termine della procedura di iscrizione al test.
Una volta effettuata l’iscrizione, puoi comunque stampare il MAV seguendo le seguenti istruzioni:
– collegati a www.studenti.unipi.it, clicca su “Login” e inserisci nome utente
e password forniti al termine della registrazione
– seleziona la voce di menu “Tasse”
– clicca sull’icona corrispondente al concorso a cui ti sei iscritto

Il MAV può essere pagato presso qualsiasi sportello bancario.

Cosa occorre portare il giorno della prova
E’ necessario presentarsi al test muniti di un documento valido di riconoscimento
-del libretto universitario se immatricolati
-della ricevuta di iscrizione al test
-della ricevuta di versamento del contributo obbligatorio.
I candidati privi della suddetta documentazione non saranno ammessi alla prova.

Argomenti oggetto della prova
La prova consiste in un test articolato in 4 aree, costituito complessivamente
da 15 domande a risposta multipla (4 opzioni per ciascuna domanda); inoltre una domanda per ogni ambito è formulata in inglese.

Per il corso di Scienze Politiche, gli ambiti sono:
1. Storico – politico (6 domande)
2. Sociologico (3 domande)
3. Giuridico (3 domande)
4. Economico (3 domande complessive)

Per il corso di Scienze del Servizio Sociale, gli ambiti sono:
1. Scienze sociale – servizio sociale (6 domande)
2. Storico-politico (3 domande)
3. Giuridico (3 domande)
4. Economico (3 domande )

Alle risposte viene attribuito il seguente punteggio:
3 punti per ogni risposta esatta
0 per ogni risposta non data
– 0,1 per ogni risposta errata

Il tempo previsto per il completamento di ciascuna sessione di test, è di 60 minuti.

Come prepararsi al test
Non sono previste specifiche indicazioni bibliografiche per la preparazione al test.

Conseguenze didattiche derivanti dall’esito della prova
Gli studenti superano il test se totalizzano almeno 21 punti

Mancato superamento del test
Gli studenti che non abbiano superato il test in base ai criteri definiti, si vedranno attribuito un debito formativo che potranno colmare nei seguenti modi:

  • partecipando alla/e giornate di orientamento formativo e di restituzione degli esiti individuali delle prove;
  • partecipando alle attività di recupero disciplinare appositamente organizzate dal Dipartimento di Scienze politiche;
  • superando la seconda  sessione del test d’ingresso.

Mancata partecipazione al test
Gli studenti che non abbiano partecipato alla prima o alla seconda sessione del test, e che non abbiano assolto il proprio debito attraverso le attività previste per il mancato superamento del test, dovranno contattare personalmente un docente di uno degli insegnamenti fondamentali del primo anno di studi per concordare un percorso individuale per il recupero del proprio debito formativo

Altre informazioni
Gli studenti devono indicare, al momento dell’iscrizione al test, per quale corso di studio partecipano alla prova.
Le prove per i due corsi di studio si svolgono simultaneamente. La procedura di iscrizione telematica al test richiede di indicare, irrevocabilmente, la scelta della prova che s’intende sostenere: non è infatti possibile sostenerle entrambe.
Il mancato superamento del test non impedisce l’iscrizione al corso di laurea.
Coloro che, per la propria condizione fisica, abbiano bisogno di specifici sostegni, aiuto da parte del personale o tempi supplementari devono darne comunicazione, indicando i recapiti e i riferimenti personali, entro il 25 agosto 2017 a: didattica@sp.unipi.it
Ulteriori informazioni saranno pubblicate sul sito del Dipartimento di Scienze Politiche. www.sp.unipi.it

Scuola Superiore Sant’Anna
I vincitori dei concorsi presso la Scuola superiore Sant’Anna non sono esonerati dal sostenimento del Test di valutazione per i corsi in Scienze politiche,  e Scienze sociali e del servizio sociale.