Corsi per i quali è previsto il test 
Scienze agrarie
Viticoltura ed enologia

Gli studenti che non superano uno o più test potranno nuovamente sostenerlo nelle sessioni successive, previa iscrizione sul portale  www.studenti.unipi.it senza pagare nuovamente la tassa.

Data, ora e luogo della prova
1° settembre  2017 dalle ore 9.00,  presso Aula di Informatica del Dipartimento di Economia e Managent- via C. Ridolfi, 10 Pisa.

Data scadenza iscrizione al test
28 agosto  2017  ore 12.00

Modalità di iscrizione
Registrazione via web
La registrazione consiste nell’inserire i dati anagrafici e personali che verranno di volta in volta richiesti.
Seguire le istruzioni: al termine della procedura il sistema ti assegnerà una username e ti farà scegliere una password.
Tieni a portata di mano il codice fiscale e un documento d’identità. Una volta inseriti i dati anagrafici il sistema calcolerà automaticamente il codice fiscale, controlla che sia corretto: se risulta sbagliato verifica di aver inserito correttamente luogo e data di nascita e gli altri dati.
Se il sistema avverte che il tuo codice fiscale esiste già significa che ti eri già registrato e dovrai quindi recuperare nome utente e password.
Il solo inserimento dei dati personali non è sufficiente per essere iscritti al concorso: bisognerà procedere poi cliccando su “Iscrizione al test di valutazione”.
Inizia la registrazione

Iscrizione al test di valutazione
Una volta registrati i propri dati personali, cliccare sulla voce “Iscrizione test di valutazione” e quindi scegli il test relativo al corso di studi di interesse.
Chi preferisca iscriversi in un secondo momento, successivo e diverso rispetto a quello della registrazione, dovrà comunque entrare nel sistema utilizzando username e password forniti al termine della registrazione.
N.B.: la registrazione via web e l’iscrizione al test sono necessarie anche per chi è già immatricolato.

Contributo iscrizione al test
Chi si iscrive per la prima volta al test deve versare un contributo per oneri amministrativi dell’importo di 20€ utilizzando esclusivamente il modulo di pagamento MAV personalizzato, stampabile al termine della procedura di iscrizione al test.
Una volta effettuata l’iscrizione, puoi comunque stampare il MAV seguendo le seguenti istruzioni:
– collegati a www.studenti.unipi.it, clicca su “Login” e inserisci nome utente e password forniti al termine della registrazione
– seleziona la voce di menu “Tasse”
– clicca sull’icona corrispondente al concorso a cui ti sei iscritto

Il MAV può essere pagato presso qualsiasi sportello bancario.

Cosa occorre portare il giorno della prova
E’ necessario presentarsi al test muniti di un documento d’identità, della ricevuta di versamento del contributo obbligatorio e della ricevuta di iscrizione al test.

Argomenti oggetto della prova
Matematica:
Conoscenza di base e capacità applicative nei seguenti argomenti:
Algebra elementare (equazioni e disequazioni)
Geometria nel piano
Elementi di trigonometria con applicazioni ai triangoli rettangoli
Fisica:
Conoscenza dei concetti di base (rappresentazione del comportamento degli oggetti tramite variabili, dimensione ed unità di misura, concetti di posizione, velocità, accelerazione, forza ed energia).
Chimica:
Conoscenza della tabella periodica degli elementi, del suo significato e del suo uso. In particolare dovranno essere già conosciuti: simboli, nomi e posizioni di tutti gli elementi del primo, secondo, dal tredicesimo al diciottesimo gruppo, e dei principali metalli di transizione. Dovrà inoltre essere noto il criterio di ordinamento degli elementi sopra elencati con l’ossigeno, l’idrogeno, nonché la nomenclatura relativa.
Biologia:
Conoscenze di base sulla struttura della cellula e sulle principali funzioni in essa svolte.
Principali classi di molecole che entrano nella composizione degli organismi.

Svolgimento della prova
Il test viene effettuato mediante computer ed è costituito da 4 prove, una per ogni argomento del test. Le prove sono costituite da 10 domande a risposta multipla da svolgere entro un determinato periodo di tempo che varia da 10 a 20 minuti. Ogni prova si intende superata avendo risposto esattamente a 6 domande.
I candidati dovranno, al momento dell’iscrizione, indicare un indirizzo e.mail valido al quale riceveranno, prima della data del test, il giorno e l’ora precisa della convocazione; le informazioni dettagliate relative alla convocazione al test saranno anche pubblicate sul sito (www.agr.unipi.it). Si consiglia di conservare la ricevuta di pagamento in quanto dovrà essere esibita anche nelle eventuali sessioni di recupero successive a quella di settembre.

Agli studenti che non superano parzialmente o totalmente il test si consiglia di seguire i corsi di recupero che si svolgeranno dal 5 al 15 settembre 2017 presso il Dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e agro-ambientali. Gli studenti che non superano uno o più test potranno sostenerlo nelle sessioni successive, previa iscrizione sul portale studenti.unipi.it, senza pagare nuovamente il mav di 20€.

Conseguenze didattiche derivanti dall’esito della prova
Lo studente per poter sostenere gli esami di Chimica Generale e Inorganica, Botanica Generale e Sistematica, Matematica o Matematica e Statistica e Fisica dovrà dimostrare di aver sostenuto e superato, nella sessione iniziale ovvero in una delle sessioni di recupero periodiche previste, i test di Chimica, Biologia, Matematica e Fisica rispettivamente. Il mancato superamento del test non impedisce l’iscrizione ai corsi di studio del Dipartimento di Scienze Agrarie, alimentari e agro-ambientali. I candidati che non superano uno o più test nella sessione di settembre potranno nuovamente sostenerlo nelle sessioni di recupero limitatamente ai test non superati.

Altre informazioni
A questa sessione sono ammessi solo gli studenti iscritti all’Università di Pisa provvisti di matricola e libretto universitario. Gli studenti  che non superano uno o più test potranno nuovamente sostenerlo nelle sessioni successive, previa iscrizione sul portale www.studenti.unipi.it senza pagare nuovamente la tassa.

Per maggiori info consultare il sito web : www.agr.unipi.it