NEWS!

Il 26 settembre p.v. si svolgerà una sessione online del test di valutazione. In tale occasione coloro che avessero già pagato il MAV, dovranno solo rinnovare l’iscrizione al test sul portale Alice, senza effettuare ulteriori pagamenti.
ATTENZIONE! Tutti indistintamente, dovranno comunque iscriversi sul Portale Cisia per scegliere ora ed aula.

Le iscrizioni chiuderanno il 20 settembre alle ore 14,00 o comunque al raggiungimento del massimo della capienza delle aule (194 candidati). E’ fondamentale per coloro che si iscrivono la prima volta, seguire la procedura iscrivendosi al portale Alice e al portale Cisia.
Si ricorda di portare la copia del Mav pagato, un documento di identità e l’attestazione dell’avvenuta iscrizione al test con specifica dell’orario e dell’aula.

Per iscriversi a uno dei seguenti Corsi di Laurea triennale ad accesso libero

– Fisica

– Informatica

– Matematica

– Scienze Geologiche

– Scienze Naturali ed Ambientali

o, condizionalmente all’esito della prova di selezione, ai seguenti Corsi di Laurea triennale

– Biotecnologie*

– Scienze Biologiche*

è necessario sostenere una prova di verifica delle conoscenze iniziali per l’accertamento della preparazione di base e dell’attitudine personale ad intraprendere il percorso di studio scelto.

Il test è promosso dalla Conferenza Nazionale dei Presidenti e dei Direttori delle Strutture Universitarie di Scienze e Tecnologie (Con.Scienze) in collaborazione con il Piano Nazionale Lauree Scientifiche PLS promosso dal MIUR ed erogato con il supporto del CISIA.

L’esito della prova non pregiudica la possibilità di immatricolarsi al corso di laurea di interesse ma può comportare l’attribuzione di debiti formativi, che possono essere recuperati con modalità che ciascun Corso prescrive. Per le informazioni di dettaglio si rimanda ai Dipartimenti di riferimento, elencati al punto Conseguenze didattiche derivanti dall’esito della prova, in fondo a questa pagina.

Gli studenti che hanno superato il test (in accordo con le regole riportate nel seguito) nelle sessioni anticipate riservate alle scuole superiori non devono sostenere ulteriori prove. Il test può essere sostenuto anche in un altro ateneo aderente al consorzio Con.Scienze, ed è sufficiente iscriversi in una sola sede. Anche in questo caso il test si considera superato in accordo con  le regole riportate nel seguito.

La prova svolta non è invece riconosciuta valida per l’immatricolazione ai Corsi di laurea a numero programmato in Biotecnologie e in Scienze Biologiche, per i quali è prevista una prova di selezione specifica. Per ulteriori informazioni si rimanda al bando di concorso (si veda anche nel seguito).

(*) Corso di Studi in Scienze Biologiche e Biotecnologie
Gli studenti che hanno superato il concorso di selezione ma che non hanno risposto correttamente ad almeno 11 quesiti del modulo Linguaggio matematico di base della prova di concorso dovranno effettuare l’intera procedura di iscrizione al test di verifica, come descritto nel seguito (compreso il pagamento del MAV di € 20 per oneri amministrativi).

Scuola Normale Superiore, Scuola Sant’Anna
I vincitori dei concorsi presso la Scuola Normale Superiore non sono esonerati dal sostenere il test di valutazione per i corsi ad accesso libero.

I vincitori dei concorsi presso la Scuola Normale Superiore e presso la Scuola Sant’Anna, che hanno posti riservati nel concorso di selezione, sono esonerati in tutti i casi dal sostenere il test di valutazione per i corsi ad accesso programmato in Biotecnologie e Scienze Biologiche.

Corsi di Studio in Chimica e Chimica per l’industria e l’ambiente
Coloro che intendano immatricolarsi ai corsi di studio in Chimica e Chimica per l’industria e l’ambiente sono devono di fare riferimento al bando concorso .

Contenuto della prova
La prova di verifica è differenziata rispetto al corso di studi cui lo studente è iscritto o intende iscriversi.

– (TOS-A) La prova per i corsi di studi di Fisica, Informatica, Matematica consiste in un test di 20 quesiti di Matematica di Base, con tempo a disposizione di 50 minuti, un test di 10 quesiti di Fisica, con tempo a disposizione di 20 minuti, un test di 10 quesiti di Matematica avanzata, con tempo a disposizione di 20 minuti, e un test di 10 quesiti di Problem solving, con tempo a disposizione di 20 minuti.

– (TOS-B) La prova per il corso di studi di Scienze Ambientali e Naturali (e, condizionalmente all’esito della prova di selezione, per i corsi di studi di Biotecnologie e Scienze Biologiche) consiste in un test di 20 quesiti di Matematica di Base, con tempo a disposizione di 50 minuti, un test di 10 quesiti di Fisica, con tempo a disposizione di 20 minuti, un test di 10 quesiti di Chimica, con tempo a disposizione di 15 minuti, e un test di 10 quesiti di Biologia, con tempo a disposizione di 15 minuti.

– (TOS-C) La prova per il corso di studi di Scienze Geologiche consiste in un test di 20 quesiti di Matematica di Base, con tempo a disposizione di 50 minuti, un test di 10 quesiti di Fisica, con tempo a disposizione di 20 minuti, un test di 10 quesiti di Chimica, con tempo a disposizione di 15 minuti, e un test di 10 quesiti di Geologia, con tempo a disposizione di 15 minuti.

Per ciascun quesito dei test contenuti nelle prove suddette sono proposte 5 risposte possibili, di cui una sola corretta. La valutazione prevede 1 punto per ogni risposta positiva, 0 per ogni risposta non data e -0,25 punti per ogni risposta errata.

Esito della prova
Perchè il test sia considerato valido, il candidato deve portare a termine la risoluzione di ognuno dei quattro moduli della tipologia di test scelto. La prova è considerata superata secondo regole differenziate per corso di studi.

– Fisica: Il test di verifica delle conoscenze in ingresso è superato se il candidato consegue un punteggio di almeno 9/20 nel modulo di Matematica di Base, di almeno 4/10 nel modulo di Fisica, di almeno 4/10 nel modulo di Matematica avanzata, e di almeno 4/10 nel modulo di Problem solving.

– Informatica: Il test di verifica delle conoscenze in ingresso è superato se il candidato consegue un punteggio di almeno 9/20 nel modulo di Matematica di Base, oppure un punteggio di almeno 4/10 nel modulo di Fisica, oppure un punteggio di almeno 4/10 nel modulo di Matematica avanzata, oppure un punteggio di almeno 4/10 nel modulo di Problem solving.

– Matematica: Il test di verifica delle conoscenze in ingresso è superato se il candidato ottiene un punteggio di almeno 12/20 nel modulo di Matematica di base e un punteggio complessivo di almeno 25/50 sull’intero test.

– Scienze Geologiche: Il test di verifica delle conoscenze è superato se il candidato ottiene un punteggio di almeno 8/20 nel modulo di Matematica di base oppure un punteggio complessivo di almeno 20/50 sull’intero test.

– Scienze Naturali e Ambientali: Il test di verifica delle conoscenze è superato se il candidato ottiene un punteggio di almeno 10/20 nel modulo di Matematica di base.

– Biotecnologie, Scienze Biologiche: Il test di verifica delle conoscenze è superato se il candidato ottiene un punteggio di almeno 10/20 nel modulo di Matematica di Base.

Materiale utile per prepararsi alla prova
Per gli argomenti oggetto del test, gli esempi e le prove svolte negli anni precedenti consultare la pagina http://www.conscienze.it/test_v.asp.

Conseguenze didattiche derivanti dall’esito della prova Il recupero dell’eventuale debito formativo conseguente al mancato superamento del test, si esaurirà con l’obbligo di seguire specifiche attività didattiche, secondo le modalità definite dal corso di laurea al quale lo studente si sarà immatricolato. Per le indicazione di dettaglio contattare la segreteria didattica o il sito web del Dipartimento dove è attivato il Corso di Laurea di interesse:

Biotecnologie
Segreteria Didattica, Dipartimento di Biologia, Polo Nobili, via Volta 4/bis, Pisa.http://didattica.biologia.unipi.it/debito-matematica-biotec.html

Fisica
Segreteria Didattica, Dipartimento di Fisica, Largo B. Pontecorvo 3, Pisa
Tel. 050 2214636 o 050 2214331, email: segrdida@df.unipi.it

Informatica
http://www.di.unipi.it/it/didattica/inf-l/test-d-ingresso-e-corsi-di-recupero

Matematica
Segreteria didattica, via Filippo Buonarroti 1, Pisa
Tel: 050 2213812, email: segdid@dm.unipi.it
http://www.dm.unipi.it/webnew/it/cds/superamento-degli-obblighi-formativi-aggiuntivi-ofa

Scienze Geologiche
Segreteria Didattica, Dipartimento di Scienze della Terra, Via S. Maria, 53, 56126 Pisa
Tel. 050 2215798 o 050 2215832
http://www.dst.unipi.it/il-test-di-ingresso.html

Scienze Biologiche
Segreteria Didattica, Dipartimento di Biologia, Polo Nobili, via Volta 4/bis, Pisa.
http://didattica.biologia.unipi.it/debito-mat-bio.html

Scienze Naturali ed ambientali
Segreteria Didattica, Dipartimento di Biologia, Polo Nobili, via Volta 4/bis, Pisa.
http://didattica.biologia.unipi.it/debito-matematica-natamb.html

Modalità di svolgimento e di iscrizione alle prove
Il test si svolgerà il giorno 26 settembre 2017 presso le aule del polo Fibonacci, in Pisa –  largo B. Pontecorvo, 3.
Per sostenere la prova occorre effettuare LA DOPPIA REGISTRAZIONE online entro le ore 14:00 di mercoledì 20 settembre 2017:

  1. collegarsi su https://www.studenti.unipi.it, registrarsi (se non già registrati) presso il portale Alice dei servizi online per gli studenti. Al termine il sistema fornirà nome utente e password.. Successivamente alla pagina https://www.studenti.unipi.it/AddressBook/ABStartProcessoRegAction.do cliccare su login e inserire il proprio nome utente e password e proseguire, selezionando la voce Iscrizione al test di valutazione, quindi scegliere il test;
  2. collegarsi su https://www.cisiaonline.it/sperimentazionescienze/index.php scegliendo data e ora, tra quelle proposte dal CISIA per l’Università di Pisa, per svolgere la propria prova.

Contributo iscrizione alla prova
Solo
per la partecipazione per la prima volta alla prova di verifica delle conoscenze  è previsto il versamento di un contributo per oneri amministrativi dell’importo di 20 utilizzando esclusivamente il modulo di pagamento MAV personalizzato, stampabile al termine della procedura di iscrizione al test mentre coloro che avessero già pagato il MAV, non dovranno effettuare ulteriori pagamenti.
Una volta effettuata l’iscrizione, il MAV può essere stampato seguendo le seguenti istruzioni:
– collegarsi a www.studenti.unipi.it, cliccare su “Login” e inserire nome utente e password forniti al termine della registrazione;
– selezionare la voce di menu “Tasse”;
– cliccare sull’icona corrispondente al concorso di interesse.
Il MAV può essere pagato presso qualsiasi sportello bancario.

Cosa occorre portare il giorno della prova
E` necessario presentarsi al test muniti:
– di un documento valido di riconoscimento;
– della ricevuta di pagamento del MAV
– dell‘attestazione dell’avvenuta iscrizione al test, con specifica dell’orario e dell’aula.